CategoriaArticoli

Quali sono i fattori di stress più comuni per gli educatori a scuola?

Il tema del burnout professionale negli educatori a scuola e dei fattori di stress è ancora poco discusso, eppure ha un impatto importante sulla salute del professionista e soprattutto sulla relazione educativa.

Analizziamo assieme quali sono i fattori di stress più comuni per gli educatori a scuola in questo articolo.

Lavorando nella scuola ed essendo uno psicoterapeuta, ho a cuore il tema della salute psicologica degli educatori.

Quello che ho notato negli anni è che si tratta di un argomento che viene affrontato poco sia a livello formativo che a livello pratico.

È difficile trovare delle sezioni dedicate alla salute mentale dell’educatore all’interno di libri specializzati oppure di corsi di aggiornamento.

Sembra quasi che il problema dei fattori di stress che influenzano, volente o nolente, il benessere degli educatori a scuola sia un fenomeno presente, ma taciuto.

Continua a leggere
CategoriaArticoli

Come imparare efficacemente? L’apprendimento secondo le neuroscienze

Il cervello apprende secondo modalità specifiche: le neuroscienze le hanno descritte nel dettaglio, e le vedremo assieme in questo articolo.

Come imparare efficacemente, quindi?

Per imparare nel miglior modo possibile, è importante conoscere e seguire le naturali inclinazioni del cervello rispetto alle sue modalità di apprendimento.

Solamente conoscendo il funzionamento dal cervello, è possibile sfruttare questa conoscenza per apprendere in modo efficace.

Cercherò di spiegare questi concetti in modo semplice e discorsivo.

Prima di tutto è importante iniziare da una definizione: cos’è l’apprendimento secondo le neuroscienze?

Continua a leggere
CategoriaArticoli

Il Coping Power Scuola: un modo intelligente per impostare la scuola del futuro

Giusto un mesetto fa ero su Facebook a badare agli affari miei quando ho notato l’immagine della locandina di un evento di formazione che si sarebbe tenuto presso la mia Università.

Spinto dalla curiosità legata al cercare di capire di cosa si trattasse, ho cliccato sul link in questione e, proprio in questo modo, sono entrato in contatto per la prima volta con il programma educativo Coping Power Scuola.

Dal cliccare su un’immagine su Facebook al convincermi a sacrificare un weekend della settimana per partecipare a tre giorni di formazione, con annessa spesa in denaro, ce ne passa: come potete immaginare, nella mia testa era appena iniziata una feroce battaglia tra l’idea di imparare qualcosa di nuovo ed il mio comodissimo divano.

Ci vado o non ci vado? Mah …

Complice il fatto che negli ultimi mesi ho ricominciato a dedicarmi al mondo della psicologia dello sviluppo, ho deciso di mettere da parte i miei sogni di ozio e pigrizia e di dare ascolto alla voce della mia curiosità.

Ho fatto bene? Assolutamente sì, sono stato contento di conoscere più da vicino il progetto del Coping Power Scuola, ed in cuor mio spero che la scuola del futuro abbia perlomeno una vaga somiglianza a questo programma educativo.

Continua a leggere