Cosa significano i sogni? L’interpretazione dei sogni secondo la Gestalt

cosa significano i sogni interpretazione dei sogni gestalt

A molte persone capita spesso di fare dei sogni particolari e di svegliarsi con la curiosità di comprendere cosa significano i sogni.

Il mondo onirico ha sempre affascinato l’essere umano ed è stato per centinaia di anni oggetto di interesse e di studio.

In antichità i nostri antenati pensavano che i sogni avessero poteri divinatori e che fossero portatori di significati legati ad esperienze di vite passate o di eventi futuri.

Per quanto i sogni continuino ad essere ammantati da un’aura di mistero che li rende affascinanti, diverse teorie psicologiche hanno cercato di spiegarne il funzionamento ed il significato.

In questo articolo ti spiegherò come avviene l’interpretazione del significato di un sogno secondo la Terapia della Gestalt.

Innanzitutto, è importante chiarire un concetto importante.

Non esiste una corrispondenza univoca tra un sogno ed un significato specifico.

Questo concetto teorico va contro quello che si è sempre creduto nell’interpretazione dei sogni “spicciola”, quella che ha a che fare con la cultura comune, ad esempio nella Smorfia Napoletana.

In realtà il significato di un sogno e dei singoli elementi che lo compongono è personale.

Tutti possiamo sognare un elemento onirico come una casa, ma il significato che attribuiremo ad esso sarà diverso per ognuno di noi.

Non sempre sognare un elemento X (come ad esempio la casa della tua infanzia) corrisponde ad un significato Y (“Ho sognato la casa della mia infanzia, QUINDI significa che mi manca e che dovrei andarla a visitare”), anzi.

Questo è importante per evitare di cadere nell’interpretazione ingenua che ho sintetizzato nella frase inventata che puoi leggere nelle parentesi: ho sognato X, quindi significa Y.

Un altro concetto importante è il seguente:

Secondo la Terapia della Gestalt, il sogno è il sognatore.

Tutto ciò che sogniamo corrisponde a singole parti della nostra personalità che manifestiamo attraverso il sogno.

Personalmente trovo che questo sia un concetto teorico molto interessante.

Secondo la Terapia della Gestalt la persona è composta da innumerevoli parti che interagiscono tra di loro.

Un esempio di questa dinamica è il duo Persecutore-Vittima (Topdog-Underdog), per cui ognuno di noi è persecutore in alcune situazioni della sua vita e vittima in altre.

Ognuno di noi possiede queste parti all’interno di sè e una parte delle differenze individuali tra le persone sta proprio nel modo in cui esprimono queste dualità.

Esse possono essere espresse in modo equilibrato oppure tendente rigidamente verso un polo o l’altro.

Il sogno è uno spazio psichico in cui la persona esprime queste parti attraverso il materiale onirico.

Quindi, se in ultima analisi il sogno corrisponde al sognatore, un ottimo modo per conoscere cosa significano i sogni è quello di immedesimarsi nelle singole parti che li compongono.

Questa è una tecnica che viene utilizzata spesso nell’interpretazione dei sogni secondo il metodo Gestaltico.

Ovviamente si tratta di una tecnica complessa che ne prevede un utilizzo sapiente e accurato da parte dello psicoterapeuta, ed infatti prevede tutta una serie di altri passaggi per cui bisogna addestrarsi attentamente.

Tuttavia, è proprio attraverso l‘identificazione con l’elemento onirico che si può comprendere cosa significano i sogni.

Piuttosto che chiedersi: “Cosa significa il fatto che ho sognato la casa della mia infanzia?”, può essere utile immedesimarsi in essa ed “essere” la casa, e da lì sviscerarne i vari significati personali.

cosa significano i sogni interpretazione dei sogni gestalt 2

About author View all posts

Antonello Mattia

Mi chiamo Antonello Mattia, sono uno psicologo e scrivo articoli riguardanti il mondo della psicologia e della psicoterapia, parlando di concetti complessi in modo fruibile e divertente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *